Rilevamento fulmini e temporali triangolando tanti RX che ascoltano le scariche in VLF

Si tratta di un sistema distribuito che rileva i fulmini e temporali e li localizza attraverso le loro scariche elettromagnetiche nell'atmosfera tramite appositi ricevitori VLF (Very Low Frequency ovvero da 3 a 30 kHz). Abbinati ad un GPS se ne ottiene sia la localizzazione che la sincronizzazione temporale precisa.

Immaginiamo ora una rete di ricevitori che raccolgono dati e li trasmettono via internet ai server centrali che li elaborano triangolando tutte le informazioni ed applicando algoritmi di ricostruzione e modalità dei temporali rilevati. Dal sito centrale di Blitzortung.org è ricostruibile una mappa che consente di vedere in tempo reale o quasi (near real-time) una mappa mondiale di tute le manifestazioni temporalesche rilevate con un ritardo al più di 4/9 secondi.

Progetto in continua evoluzione, è arrivato ora alla 3° generazione di Rx e interfaccia hardware, date un'occhiata qui, mentre qui troverete la Mappa Europea in tempo reale. Negli immediati paraggi non sono presenti stazioni di rilevazione, la più vicina a noi è a Mira (VE) al cui link trovate le statistiche delle sue rilevazioni di contributo alla mappa.