Da qualche tempo qualche Ham cita, prova e commenta questo nuovo modo digitale. A forza di sentir parlare di questo FT8, mi è venuta voglia di andare a vedere più da vicino di cosa si tratta.

FT8 sta per "Franke-Taylor design, 8-FSK modulation" (i nomi dei due Ham che l'hanno sviluppato), è in sintesi un modo digitale FSK "abbreviato". A differenza del JT65 o JT9 che richiedono trasmissioni ben più lunghe, all'FT8 bastano solo 15 secondi. Questo significa passaggi più brevi e quindi meno soggetti al SQB, al QRM con segnali molto deboli, alle propagazioni altalenanti oppure a tutte queste cose messe assieme. bello, vero?

Per ora, mi attrezzo a provarlo in prima persona, ci sentiremo più avanti in sede per parlarne o per un semplice confronto/aiuto per venirne a capo.

Rimango nel frattempo alla lettura dei molti articoli in rete, io ne cito uno in italiano di radiorama.

stay tuned for more, 73

 

Riferimenti e approfondimenti