Cercando di far mente locale ed un po' di chiarezza..

Le Lipo sono batterie ai polimeri di Litio (LiPo sta infatti per Lithium Polymer), e sono usatissime nel mondo dell'modellismo, specie per i droni proprio per le lro caratteristiche, ovvero: 1) sono leggerissime specie in rapporto al loro rendimento; 2) Hanno grandi capacità sia in continua, ma soprattutto come spunto, un fattore determinante per alimentare alcuni motori di modellismo o le stesse Radio se vogliamo debbano trasmettere al meglio.

Celle
Le batterie Lipo sono composte da celle, ovvero singole batterie accoppiate in serie per aumentare il voltaggio che in questo caso è di 3,7 volt. Quindi con 2 celle in serie si ottengono 7,4 volt, mentre con 3 celle 11,1 volt e via di questo passo. Per l'impiego radio, i nostri RTX nati per i 12v, non ci siamo, a voler essere precisi. Questo dipende dal tipo di radio impiegata. Nel mio caso, uno Yaesu FT-817, va benissimo sottoalimentarlo a 11,1v anzi è meglio (vedi articolo di Marco IZ3GME su Radio Rivista o sul sito ARI Padova). Ogni batteria riporta intatti come prima indicazione il numero di celle: 2C, 3C, etc.

Amperaggio
Per riprendere una simpatica espressione da radio modellisti, se il voltaggio è l'acceleratore, l'amperaggio è il serbatoio. Qui dipende da quanto a lungo vogliamo usare la radio e con che prestazioni e potenza intendiamo trasmettere. Sono aspetti soggettivi oltre al fatto che dipendono chiaramente anche dal modello di radio che si intende usare e dalle sue prestazioni e consumi in ordine di esercizio.

Attenzioni particolari
Mentre le altre batterie possono essere un po' maltrattate, le Lipo sono decisamente più permalose: possono esplodere, prendere fuoco e liberare gas velenosi. Tutti fattori questi che possono distruggere casa o l'auto in cui si trovano. Per queste ragioni richiedono alcune accortezze come

Pregi e Difetti

Dimensioni ridotte Numero inferiore di cicli di vita (300/500)
Grandi prestazioni sia in continua che in spunto Carica batterie dedicati
Forme diverse che ne facilitano la collocazione Non vanno scaricate mai del tutto
Peso Richiedono cure (cariche, scariche, stoccaggio, e temperature ne influenzano la durata)
Diffusione sempre maggiore Essendo l'involucro delle batterie non rigido, le possibilità di danneggiarle è maggiore e con esso i rischi annessi.
Efficienza e durata in esercizio Possono prendere fuoco ed incendiarsi se maltrattate (specie durante la carica o in condizioni non consone)


Quanti volessero approfondire l'argomento sulle LiPo, vi rimando ad un interessante articolo di Filippo Perazzolo: Vademecum Batterie LiPo Droni – Tutto Ciò Che Devi Sapere. Nel frattempo noi, con prudenza, le portiamo in montagna per alimentare i nostri RTX.

Nel nostro caso, amando far radio in esterna (es. SOTA) dove ci si porta tutto in spalla nello zaino camminando più o meno a lungo, ha aperto un monto di possibilità di far radio dalla montagna che prima sarebbe rimasta difficilmente attuabile, specie in solitaria.