Dal Centenario del giornale dell'Università di Padova, una tappa fu anche via Radio

"La Voce dell'Università di Padova" trasmise nell'immediato dopoguerra in onde corte e onde medie dal marzo 1945 a maggio del 1950. L'idea iniziale partì dalla sospensione del giornale per poi continuare comunque. L'emittente impiegava apparecchiature militari tedesche ri-arrangiate e trasmetteva dall'Istituto di Fisica in via Marzolo, mentre i microfoni si trovavano nell’Istituto di statistica.

Il 14 marzo 1950, al reclamo del monopolio delle frequenze da parte della RAI costituita da poco, l'emittente chiuse le trasmissioni. In occasione del centenario del giornale del Bò ne è uscita anche questa pagina radiofonica sconosciuta ai più che merita di essere ricordata. Chissà, forse da qualche parte in qualche soffitta di qualche dipartimento, c'è ancora quella radio.

Sul giornale online del Bò troverete un articolo dedicato: Il Bò Live - UniPD - I 100 anni di un giornale universitario: l'età della radio