“Per un uomo d’affari di New York sarà possibile raggiungere immediatamente uno dei suoi colleghi a Londra, usando un dispositivo non più grande di un orologio. Sarà in grado di inviare immagini, disegni, testi o messaggi quasi senza costi.”

Chi l'ha scritto?

Facile.. ma non scontato ..

È Nikola Tesla. Siamo nel 1908, più di centodieci anni fa. e stiamo parlando dell’internet di oggi. Nel tempo altri lo hanno immaginato: H. G. Wells con il Memex, Vannevar Bush con il suo database, Joseph Licklider con il network intergalattico… Era un concetto gia' nell’aria