Time-Difference-of-Arrival, ovvero come triangolare calcolando il tempo di volo del segnale..

La locazione di un trasmettitore si può fare come la conosciamo utilizzando antenne direzionali triangolando più ricevitori o altro, oppure si può usare il metodo TDoA. Nel TDoA tre o più ricevitori omnidirezionali (non servono antenne direttive) posti in posizioni diverse ricevono un segnale da un trasmettitore di cui non conoscono la posizione. Non dimentichiamoci che i segnali radio viaggiano ad una velocità ben definita (circa 300 Km al secondo). Potendo facilmente misurare il tempo con adeguata precisione, possiamo rilevare che le stazioni riceventi ricevono il segnale con leggeri scostamenti di millesimi di secondo, attraverso questo ritardo, possiamo automaticamente mappare su una carta i raggi e da questi la posizione della fonte radio che stiamo monitorando.

Attraverso un software possiamo ottenere direttamente la visualizzazione della posizione. Nell'esempio a lato, l'ovale rosa indica l'are con confidenza al 90% essendo questo il valore impostato tra i parametri ma può essere variato a piacere.

Non sembra molto complicato, tuttavia bisogna far attenzione che tutti i ricevitori devono essere sincronizzati nella misurazione del tempo, la misurazione delle differenze di tempo deve essere precisa ed i ricevitori devono essere ben separati tra loro anche se dovranno scambiarsi molti dati via internet.

Vi rimando ad alcuni interennsanti approfondimenti presenti in rete:

Buona lettura..