Come togliere le ragnatele dalla Radio oggi....

Tra cellulari, internet e la frenesia di oggi, parlare di trasmissioni radio a qualcuno, OM o CB che siano, ti fa guardare dalla gente come fossi compaesano di Marconi o come se arrivassi da un viaggio nel tempo.... Quando vedo quegli sguardi, mi da l'impressione che mi vedano addiruttura in bianco e nero. Se vivo queste sensazioni io, posso solo immaginare quali siano quelle vissute dagli altri appassionati con un po' più di anni alle spalle.

Ma la radio è una filosofia, un modo di intendere la socializzazione ed anche la passione e la curiosità verso le conoscenze per quello strano modo di colmare le distanze mettendoci una scatoletta con microfono e altoparlante.

 

Al di la di come si è visti dalla gente al di fuori del contesto radio, come ci vediamo tra di noi e come vediamo noi stesi? Quello che ci piacerebbe fare e riprendere un po' le vecchie abitudini, ma non solo con chi ha ancora il microfono in mano, ma soprattutto con chi l'ha appoggiato da un po' o addirittura non accende più la radio da un bel pezzo o peggio....

Da questi discorsi è nato quindi l'intento di "togliere un po' di ruggine" , "TPR" per l'appunto. Un desiderio ed un impegno rivolto a me stesso che estendo a tutti quelli che ne hanno voglia.

In occasione dei consueti appuntamenti in sezione, non mancheremo di riprendere a parlar di radio qualche volta, di radio tecnica, organizzandoci per riaccenderle quella sera stessa (così togliamo qualche ragnatela anche alle antenne di sezione) e magari a qualcuno viene voglia di spolverare la stazione che ha a casa e togliere quel centrino della nonna messo sopra.

Magari è uno sprone per riaccendere la radio anche a casa o in auto, o passare in sede qualche volta in più durante l'anno o semplicemente seguire il sito del Radio Club per tenersi aggiornati quando viene fatto qualcosa di nuovo.

A presto quindi!