Da più 40 anni la passione per la radio ha legato CB, OM, BCL e quanto si sono lasciati sedurre dalle trasmissioni radio. Un Radio Club sulla carta, di fatto... una cerchia di amici a volte con un microfono in mano, a volte con un bicchiere di vino.

Il "Radio Cb Colli Euganei"nasce nel 1976, per merito di alcuni amici conosciutisi in radio attraverso la mitica 27 Mhz ( 11 metri ).
I futuri Soci Fondatori del Club s'incontrarono una sera di Maggio di quell'anno, con accordi presi via radio, presso una trattoria in Battaglia Terme dove decisero di fondare il Club . Si decise di chiamarlo "RADIO C.B. CLUB COLLI EUGANEI" , data la vicinanza dei famosi colli che guardano Padova. Contestualmente fu disegnato ed approvato il Logo che diventò l'immagine del Club.

Mancava una sede, si chiese all'Amministrazione Comunale, la disponibilità di un'aula delle vecchie Scuole Elementari chiuse da qualche tempo. La richiesta fu presa in seria considerazione e la creatività dei Fondatori premiata con l'agognata concessione.
La sistemazione della nuova Sede durò alcuni mesi dopo i quali iniziò il reclutamento di nuovi Soci , circa trenta persone per avere una base sufficiente ad indire delle elezioni democratiche e votare uno Statuto dell'Associazione affinché fosse legalmente riconosciuta.
Prima della fine del 1976 furono indette le prime elezioni del Direttivo composto da 9 Consiglieri e 3 Revisori dei conti, in rappresentanza dei Soci.

Nel 1977 il Club fu ufficialmente inaugurato alla presenza delle Autorità e del Dott. Campagnoli, Presidente nazionale della F.I.R.CB ( Federazione Italiana Radioamatori C.B. ), Associazione alla quale il Club aveva aderito in quel periodo.
Da quella data i Soci del Club aumentarono d'anno in anno fino ad arrivare a circa 160 pur essendo numerosi i Club analoghi operativi in Provincia di Padova.
In quegli anni, il Direttivo decise di allestire con cadenza biennale, Mostre Radiantistiche con esposizione di radio d'epoca e apparati radioamatoriali, al fine di reclamizzare l'attività del Club e diffonderne la cultura. Purtroppo, dopo la 6° Mostra, la mancanza di uno spazio sufficiente ad esporre il numeroso materiale, ha costretto ad interrompere la gloriosa tradizione, ma la ricerca di spazi adeguati continua.

Annualmente vengono organizzate manifestazioni di tipo ludico-conviviale cercando di coinvolgere i Soci, le loro famiglie, gli amici ed i simpatizzanti mediante escursioni e gite nei Colli Euganei e nella Provincia di Padova. Nel contempo è stato favorito il gemellaggio del Club con il Club "Palladium 310" della Provincia di Vicenza e con il Club "2000" di Varese. Purtroppo il nostro Club ha pianto da qualche anno la scomparsa di NOVELLO, nostro caro Presidente, personaggio molto noto in Italia ed all'estero sulle onde della radio. Da molti era conosciuto come lo "Sceriffo della Contea" e per tanti anni è stato a capo della nostra Associazione
Attualmente, alla carica di Presidente del Club, è stato eletto Sandro ZUPPA, meglio conosciuto come "Sierra 1".

Per dare applicazione pratica alle potenzialità della nostra passione, abbiamo costituito all'interno del Club, un Gruppo per il "Servizio Assistenza Radio" in grado di fornire assistenza alle numerose manifestazioni sportive organizzate nell'ambito del Colli e nelle zone limitrofe. Successivamente, con la nascita e lo sviluppo della "Protezione Civile", oltre a metterci a disposizione come Club, numerosi nostri Soci sono entrati nei Gruppi Volontari dei rispettivi Comuni per dare il contributo della loro esperienza nelle telecomunicazioni.
Più recentemente, il Direttivo si è adoperato perché sempre più Soci, da autodidatti C. B. si rimettessero a studiare per ottenere la Patente di Radioamatore per poter disporre di Radio Operatori O.M. qualificati e preparati ad affrontare situazioni sempre più impegnative.

Nel 2006, il Club ha festeggiato il suo trentesimo anno di attività e l'elevato numero di Soci attivi ne dimostra la vitalità e l'impegno nei confronti del radiantismo, hobbie utile e bellissimo, affinché la passione per le radio ricetrasmittenti non debbano svanire mai.

Con il 2016, festeggiamo i 40 anni del Radio Club. Un traguardo che poche realtà come questa possono vantare.

Mode, internet, molteplicità di passioni e interessi ed altro hanno lasciato sempre meno appassionati al mondo della radio ed ancora meno al mondo della C.B., ma non importa. Il numero delle presenze si è certo molto ridimensionato, ma la passione e la voglia di condividerla rimangono e quest'anno festeggeremo i 40 anni di questa passione concretizzatasi nel Radio Club RCE.

 

 

Tanti auguri Radio Club Colli Euganei !!